• Mar. Giu 25th, 2024

Messico, femmina di cane randagio partorisce in un presepe. Gli abitanti della città si prendono cura di lei e dei suoi cuccioli

Ha partorito in una capanna, circondata dalle statue di un bue, un asinello, Giuseppe, Maria e i Re Magi. Siamo in Chiapas, Messico, e solo pochi giorni fa un cane randagio ha dato alla luce una cucciolata nel presepe allestito nel parco principale della città di Palenque.

 La cagnolina vive per strada e, quando è venuto il momento, ha trovato riparo tra il fieno della natività. Lì ha visto per la prima volta i suoi piccoli e l’evento non è passato inosservato ai cittadini, che hanno iniziato a prendersi cura della famigliola.

Mentre sembra che le autorità abbiano deciso di non mandare via il cane e i suoi cuccioli dal suo rifugio, le persone hanno cominciato a portare loro cibo e acqua e alcuni veterinari si sono resi disponibili a visitare i piccoli. Il servizio di salvataggio animali Dejando huellitas SOS Palenque, intanto, sta cercando qualcuno disposto a prendere in affidamento temporaneo la madre e i cuccioli, in attesa di trovare loro una casa. «Questa scena è commovente- ha scritto l’organizzazione su Facebook commentando la foto del quattrozampe nel presepe-, ma la cattiveria umana non ha limiti e questo cane e i suoi cuccioli sono esposti a pericoli. In questi giorni di festa, poi, i giochi pirotecnici saranno al limite e saranno motivo di stress per loro».

La Dejando huellitas ha così lanciato un appello affinché qualcuno decida di farsi carico degli animali, mentre incoraggia gli abitanti di Palenque a continuare a portare cibo e acqua alla capanna e i veterinari a fornire assistenza, provvedendo poi anche a sterilizzare la mamma. Nel frattempo, il cane e i suoi cuccioli potranno rimanere nel presepe, accuditi dai cittadini che li hanno presi a cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *