• Gio. Feb 22nd, 2024

Il cane è così spaventato che non riesce a smettere di tremare dopo essere arrivato al rifugio

Il comportamento terrorizzato di un cane da salvataggio dopo essere stato portato in un rifugio ha spezzato il cuore dopo che il suo video è stato condiviso online.

Il cane, chiamato Braveheart, un levriero spagnolo o Galgo Español, è arrivato al rifugio Galgos del Sol in Spagna in uno stato di estrema paura.

Il viaggio di Braveheart è stato condiviso per la prima volta su @galgosdelsol TikTok e sulla pagina Facebook una settimana fa, accumulando rapidamente centinaia di migliaia di visualizzazioni. Un primo video mostrava il cane in uno stato terrorizzato, che guaiva e tremava di paura nell’angolo di un canile. La didascalia recita: “È così spaventato”.

 

“Braveheart è stato avvistato mentre viveva in condizioni difficili, la nostra trappola è stata piazzata nelle vicinanze dove si teneva e poi ci sono volute ore di attesa finché non è entrato nella trappola, attirato da una scia di cibo”, ha detto Marylou Hecht di Galgos del Sol a Newsweek .

Il comportamento di Braveheart nel video ha suscitato empatia e persino lacrime da parte degli spettatori, con commenti che esprimevano preoccupazione e desiderio di confortare il cane spaventato.

Quando la stagione di caccia finisce, molti Galgo vengono abbandonati o eliminati in modi crudeli, come essere gettati in pozzi abbandonati, fucilati o addirittura bruciati vivi. Gli attivisti stimano che ogni anno in Spagna vengano uccisi o abbandonati tra i 45.000 e i 100.000 Galgo, rendendoli la razza di cani più maltrattata del paese.

Sono stati questi maltrattamenti che hanno spinto Solera, che non ha alcuna esperienza precedente nella gestione di un’organizzazione no-profit, a imparare la lingua spagnola e a fondare il rifugio, trasformandolo in un rifugio per migliaia di cani bisognosi di aiuto.

Con oltre 500.000 follower sulla loro pagina TikTok @galgosdelsol, il team condivide aggiornamenti e le ultime novità sui cuccioli e sui cani adulti che salvano e riportano a casa.

Grazie al rifugio, il futuro di Braveheart ora sembra molto più luminoso e presto sarà disponibile per l’adozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *