• Gio. Mag 30th, 2024

Il Pet Marketing è un ramo del marketing incentrato sullo sviluppo di strategie relative al settore degli animali domestici. Questo include tutto, dalle cliniche veterinarie al cibo per animali, e perché no? Anche gli hotel per animali.

Cos'é il Pet Marketing

Il pet marketing è un ramo del marketing incentrato sullo sviluppo di strategie relative al settore degli animali domestici. Questo include tutto, dalle cliniche veterinarie al cibo per animali, e perché no? Anche gli hotel per animali. Tuttavia, il concetto teorico limita la realtà di ciò che è il Pet Marketing.

Sta diventando sempre più comune sentire parlare di Pet Marketing o Pet’s Friend’s, e come grandi aziende come VIPS sono Pet Friendly e persino Amazon ha un profilo sui social network esclusivamente per gli animali domestici “Amazon Pets“.

COS’È

Il Pet Marketing è una strategia di marketing intorno agli animali, anche se il suo settore principale è quello dei prodotti e servizi per animali, può essere sviluppato anche in altri settori. 

PROFILO DEL CONSUMATORE 

I Pet Friend’s sono il segmento principale di mercato. Essenzialmente i millenials, chiamano i loro cuccioli “figli”, sono iper connessi, amanti della bella vita e amano la natura e gli animali. 

Queste sono le caratteristiche principali condivise dai Pet’s Friend’s. Come si può vedere, non riguarda la classica segmentazione del mercato rispetto alle caratteristiche socio-economiche, geografiche o scolastiche. Questo rende il Pet’s Friend’s un segmento particolare le cui caratteristiche principali sono lo stile di vita, gli hobby e i valori. Tuttavia, il pet marketing non dovrebbe concentrarsi solo sui Pet’s Friend’s e prendere questo profilo come una stretta segmentazione.

Questo perché è un segmento relativamente nuovo e c’è ancora molto da imparare su di esso. Per esempio, una campagna di pet marketing come McDonald’s non richiede alle persone di avere un animale domestico per sentirsi connessi alla campagna.

Tuttavia, condividono il rispetto per la natura e gli animali. D’altra parte, anche se i millennials sono la generazione più associata ai Pet’s Friend’s, i centennials sono una generazione che si impegna nelle cause, compresi i diritti degli animali.

Cosa bisogna considerare in una strategia di Pet Marketing?

Quindi, quando si segmenta e si decide una strategia di Pet Marketing bisogna considerare due elementi fondamentali:

  • La mia immagine e il mio valore di marca, cioè il mio branding, e verificare se entrambi sono allineati con i valori di Pet’s Friend’s.
  • I miei principali consumatori sono Pet’s Friend’s o si sentono connessi all’amore per gli animali.

Il successo della tua strategia di Pet Marketing dipenderà quindi dall’innovazione e dalla creatività nell’esecuzione. Ricordati di avere un obiettivo chiaro e di misurare gli indicatori in ogni momento, prima, durante e dopo l’implementazione.

Quindi, se la tua attività non è ancora PETformante “Marketing For Pet’s Brand” fa proprio al caso tuo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *