• Mar. Giu 25th, 2024

Abbandonati da soli in casa per giorni, quattro cani sono stati sequestrati dalle guardie zoofile dell’Oipa di Verona

ByRedazione

Set 20, 2023 ,

Una vicenda che insegna come siano importanti per la tutela degli animali il “controllo sociale” e le segnalazioni a forze dell’ordine e guardie zoofile

Quattro cani, una coppia di cavalier king e una coppia di maltesi, lasciati soli per giorni in un appartamento a Verona. Quello che le guardie zoofile dell’Oipa si sono trovati davanti una volta entrati nell’appartamento è facile da immaginare: assenza di aria, cattivo odore, deiezioni ovunque. La persona che li ha lasciati in quelle condizioni è stata denunciata per abbandono di animali ai sensi dell’articolo 727 del Codice penale.

 

«Siamo intervenuti subito a seguito di una segnalazione», racconta il coordinatore del Nucleo delle guardie zoofile Oipa di Verona e provincia, Massimiliano D’Errico. «Già dall’esterno dell’abitazione si percepiva un forte odore. Siamo riusciti a risalire alla persona che avrebbe dovuto tenere gli animali, che si trovava fuori Verona e che ha mandato dei parenti che ci hanno permesso di entrare. Una volta aperta la porta dell’abitazione, abbiamo trovato i quattro cagnolini in uno scenario da incubo: deiezioni ovunque, l’urina era anche nella vaschetta dell’acqua dove gli animali erano costretti a bere. L’aria inoltre era irrespirabile».

Le guardie zoofile hanno dunque chiesto l’intervento del veterinario del Servizio sanitario scaligero, che ha verificato lo stato di abbandono degli animali. È stato quindi avvisato il magistrato di turno, che ha infine autorizzato il sequestro.

I cagnolini sono stati visitati dai medici veterinari del canile sanitario di Verona e, dopo le prime cure e gli accertamenti, sono ora ospiti di un rifugio convenzionato con il Comune di Verona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *