• Gio. Mag 30th, 2024

l cane Alex fa scattare l’allarme e salva la vita al suo giovane proprietario colpito da un ictus

Quando, si sa, qualcuno inizia a sentire gli effetti di un ictus, le cure mediche sono estremamente urgenti, non solo per salvarsi ma per ridurre al minimo le probabilità di successiva disabilità.

Nella storia di oggi, Gabriel Silva aveva iniziato a subire le prime avvisaglie mentre si trovava a letto e il resto della famiglia dormiva. Le possibilità che lui fosse in grado di svegliare i suoi genitori, in quello stato, per poi essere trasferito di urgenza in ospedale erano praticamente nulle. Il suo fedele e adorato cane Border Collie si è fortunatamente reso subito conto che qualcosa non andava e, senza perdere tempo, si è diretto verso la camera di papà e mamma per svegliarli. Un gesto di grande amore e di coraggio che Gabriel non dimenticherà mai.

Erano circa le 5.30 quando Axel si è fiondato sul letto di Amanda e Daines, i genitori di Gabriel. Prima ha cominciato a leccare braccia e gambe dei due, come faceva qualche volta quando voleva uscire per gli impellenti bisogni notturni. Tuttavia, quando si è trattato di farlo uscire, il cane è rimasto fermo e ha poi fatto in modo di farsi seguire verso la stanza di Gabriel, grattando la porta rimasta semi aperta. Il ragazzo, pur sveglio e cosciente, stava visibilmente male. “Cercava di spiegare i suoi sintomi ma non riusciva a camminare bene, il lato destro del corpo era intorpidito e la sua visione era strana – hanno raccontato successivamente papà e mamma – non riuscivamo a capire cosa stesse dicendo, trascinava le parole mentre parlava. Per questo motivo, non ci abbiamo pensato due volte e lo abbiamo portato al pronto soccorso dell’ospedale più vicino, a Houston. I medici ci hanno detto che si trattava di un ictus”.

Leggi intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *