• Dom. Lug 14th, 2024

Abbandonato in Motel, trovato dalla donna delle pulizie

Una donna delle pulizie di un motel stava facendo il giro di controllo quotidiano quando si è imbattuta in una scena straziante: un cucciolo di Pit Bull che era stato abbandonato.

Il motel ha chiamato l’ufficiale addetto al controllo degli animali Rudy Pina che è arrivato il più velocemente possibile per valutare la situazione. Quando l’uomo è arrivato, il cucciolo ha fatto capolino da tra i due letti della stanza, incerto se poteva fidarsi di lui. Quando si è reso conto di essere finalmente al sicuro, si è aperto subito con l’uomo.

“Quando ho visto il cucciolo avvicinarsi a me, ho capito subito che stava bene ed era molto amichevole”, ha raccontato Pina a The Dodo specificando che secondo lui era rimasto bloccato in quella stanza per uno o due giorni. In altre parole, i soccorsi sono arrivati proprio al momento giusto.

Una volta portato al Fresno Animal Center il cane ha iniziato a mostrare la sua personalità amabile ed estroversa. Continuava a scodinzolare e a saltare addosso a Pina: “È super dolce. È un cucciolo di bell’aspetto”.

Anche se l’idea di un cucciolo abbandonato in una stanza di motel può sembrare scioccante, purtroppo, Pina afferma che in realtà non è un evento così raro: “Purtroppo, ciò accade piuttosto spesso… Che ci crediate o no, almeno quasi ogni settimana”.

E proprio per questa l’uomo ha deciso di pubblicare il video su TikTok (@apina) per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tipo di problemi molto spesso non così noto. E poi il filmato ha portato fortuna al cucciolotto: una famiglia quando lo ha visto ha deciso di adottarlo. Quella stanza chiusa è stata solo la prima, difficile, tappa di un viaggio che si spera sia pieno d’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *