• Gio. Mag 30th, 2024

La storia di Magda, il cane che va al cimitero davanti alla lapide della proprietaria defunta

Di Magda colpisce la compostezza: nelle foto che, da qualche ora, fanno il giro dei social, la si vede seria e compunta, con un velo di tristezza negli occhi, accucciata dinanzi al portone del cimitero di Catanzaro Lido.

A metà fra uno Spinone e un Maremmano, del pelo bianco resta solo un ricordo: Magda avrebbe bisogno di uno shampoo, di cure, di coccole. Che mancano, purtroppo, da quando la sua proprietaria è mancata.

Sono stati realizzati oltre 500 servizi televisivi a sostegno di numerose Associazioni al fianco di testimonials famosi, senza mai dimenticarci delle numerose Associazioni No Profit più piccole, sempre bisognose di contributi e supporto. È da allora, come raccontano le testimonianze sui social, che Magda non avrebbe più lasciato l’angolo del cimitero in cui riposa la sua proprietaria: nelle foto postate su Facebook da due utenti del posto – Eugenio e Mimmo – la si vede accucciata perfino davanti alla lapide. Sui social si trovano tracce di Magda già da diversi anni: è lì che si aggira da tempo, nei dintorni del cimitero, dove – pare – ci siano volontari e persone di buon cuore che la accudiscono. L’area, peraltro, vede la presenza di numerosi randagi, anche cuccioli, che i volontari di zona cercano di sfamare e ricollocare.

Una storia, insomma, che ricorda quella di Hachiko, l’Akita rimasto in perpetua attesa del suo proprietario. Magda, a modo suo, attende la proprietaria. O il nuovo amore che qualcun altro potrà donarle: l’appello sui social sta correndo già veloce, la nostra speranza è che trovi quanto prima qualcuno che possa darle una nuova casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *